Il punto di partenza per cogliere la rivoluzione digitale è riuscire a trasformare delle intuizioni, delle idee ancora confuse in veri e propri progetti di successo.

Dalle idee ai progetti ai risultati

Quindi per digitalizzare serve uno strumento che stimoli a dare ordine alle idee ed a traformarle in progetti per i quali definire anche il vantaggio qualitativo- economico che potrà produrre.

L’azienda 4.0 nasce dalla creatività delle persone che ne fanno parte.

Dopo avere usato tanti strumenti, mi ha sorpreso e per questo lo suggerisco caldamente XMind, è un software open source (quindi gratuito nella versione base. Che fa già un sacco di cose) per il brainstorming e la gestione delle mappe mentali o concettuali. Questo strumento è utile per acquisire idee, organizzarle sotto forma di grafici di natura diversa, condividerle con altre persone e svilupparle in modo collaborativo.

XMind supporta infatti le mappe mentali, le mappe concettuali, i diagrammi a lisca di pesce (diagrammi di Ishikawa), diagrammi ad albero, organigrammi, tabelle logiche e fogli di calcolo. Viene utilizzato spesso per la gestione della conoscenza, i verbali di riunione, la gestione delle attività e il cosiddetto Getting Things Done (GTD).

In XMind, una mappa mentale o un grafico a spina di pesce vengono creati semplicemente premendo Tab, mentre premendo Invio si possono creare nuovi argomenti  principali e secondari. Ad una mappa mentale (o ad un diagramma a lisca di pesce) possono essere aggiunti poi ulteriori aspetti come confini, relazioni, marcatori, etichette, note, appunti audio, allegati, collegamenti ipertestuali e grafici.

XMind uno strumento per liberare le idee delle persone che stanno creando il RiNascimento 4.0

Per il download clicca –> QUI

Mi iscrivo alla newsletter!

Complimenti!

...se stai leggendo "Le mappe mentali per creare e mappare le idee per innovare" allora sei pronto per il livello successivo.

Clicca sul video per scoprire tutto sul percorso

"Costruiamo il futuro 4.0. Tutti protagonisti"