Dimenticare una scadenza: "...succede"!

Quando si parla di scadenziario, il tuo primo pensiero va alle scadenze fiscali: la fatturazione il versamento dell’iva e a tante altre scadenze che la legge ci impone… Ma di solito hai  una impiegata amministrativa in perfetto stile signorina Rottermaier, a cui non scade e non sfugge nulla.
Inoltre avrai acquistato un gestionale per la parte contabile che sicuramente avrà un modulo per le scadenze fiscali. Se il tuo problema sono solo le scadenze fiscali, ti consiglio d utilizzare quel modulo . E fallo usare  anche alla tua signorina  Rottermaier!

Le scadenze importanti

Se invece cerchi come non farti sfuggire nessuna scadenza, appunto, informazione importante, è ora di ripensare la tua idea di  “scadenziario“.

Invece il tuo lavoro e quello dei tuoi collaboratori in azienda è pieno di date che scappano: termini ultimi  per consegnare un progetto, pochi giorni per chiedere ed ottenere  un preventivo, date di consegna improrogabili per presentare una offerta a un cliente., appuntamenti con clienti per stati di avanzamento fissate con mesi di anticipo… eppure che arrivano sempre troppo presto. 

L'agenda da sola è inutile

Hai presente quando carichi sulle tue spalle tutte le responsabilità?
Le scadenze da rispettare si moltiplicano e sempre più l’agenda rappresenta uno strumento insufficiente per  attività da fare. 

Se poi pensi che tutte o quasi le tue attività hanno o dovrebbero essere collegate agli strumenti informativi della tua azienda, (sistemi documentali e di workflow, CRM, ERP, SCADA ecc.) ecco che ti rendi conto che l’agenda, di carta o digitale, è inutile. 

Hai problemi con le scadenze? Contattaci

Lo scadenziario

E’ lo strumento alla base della digitalizzazione e della riduzione degli sprechi nella tua azienda.
In pratica, senza uno scadenziario non fai rivoluzione digitale in azienda 

 E’ uno strumento per la gestione dei processi (Ricorda –Le funzioni sono morte. Viva i processi agili-). Lo scadenzario Globalcomm fa da unico punto per tutte le attività di processo dei sistemi informativi e trasforma queste scadenze in punti di reminder via mail, sms, chiamata… delegandoli

I punti fondamentali: 

  1. Mail, pec, gestione di produzione, magazzino…
    Tutto quanto abbia bisogno di una data  è trattabile dallo scadenzario.
  2.  Fa da unico punto per tutte le attività di processo dei sistemi informativi e trasforma queste scadenze in punti di reminder via mail, sms, chiamata… 
  3. Evita i frequenti “Oh, caspita, me l’ero dimenticato”... il tutto con la possibilità di inserire delle condizioni personalizzate, in base a ogni necessità…
  4. Supporta la riprogrammazione del tempo rimanente per priorità  (e non per urgenza “No, dovrei fare il budget ma DEVO assolutamente coprire quella urgenza…”)
  5. gestisce  in modo concreto (attraverso reminder singoli o accorpati) e semplice tutte le scadenze: da TUTTI i sistemi informativi dell’azienda.

Se vuoi dei chiarimenti sul funzionamento concreto di questo software, ecco un esempio di come può essere utilizzato uno scadenzario QUI

FAQ . Tutte le risposte per cogliere la trasformazione digitale

Previous
Next

La transizione 4.0 - Puoi affrontarla da solo?
Forse si, ma allora perchè non l'hai ancora fatto?
Garantisci il futuro della tua azienda agendo subito. Non accumulare ulteriori ritardi!

Mi iscrivo alla newsletter!

Complimenti!

...se stai leggendo "Scadenziario automatico –" allora sei pronto per il livello successivo.

Clicca sul video per scoprire tutto sul percorso

"Costruiamo il futuro 4.0. Tutti protagonisti"