Pay per click: c'è una alternativa?

Se cerchi nuovi clienti e ti rivolgi a una agenzia di marketing, una delle proposte che ti faranno sarà l’investimento in pay per click, sia su Google sia sui social.

Google ADS e Facebook ADS sono  investimenti che, se inseriti in una giusta strategia, possono portare  conversioni. 

Però… c’è un però.
Intanto chiedono un investimento costante; serve un adeguato tempo per capire come tarare il messaggio da pubblicare,  e inoltre non va sottovalutato (purtroppo ) il fatto che (soprattutto quando hai un budget molto risicato da spendere) la maggior parte di questi click sia fatta da… concorrenti!

Inoltre, il costo di acquisizione di un nuovo cliente può essere fino a 10 volte di più rispetto al costo di mantenimento. 

La strategia : nuovi clienti + vecchi clienti

L'deale è agire sia sulla Customer Acquisition che sulla Customer Retention.

L’ideale è agire sia sulla Customer Acquisition  sia sulla Customer Retention

Secondo una ricerca recente, la tendenza generalizzata però è di puntare sull’acquisizione di nuovi clienti (44% ) piuttosto che investire nella fidelizzazione dei clienti esistenti (sotto il 18%).
Concludere una vendita con i clienti esistenti ha però una probabilità del 60/70%, rispetto a un deludente 5/20% dell’analoga attività verso nuovi clienti.

Non occorra che te lo dica! Un cliente acquisito è molto più propenso rispetto a un nuovo cliente:

  • a ripetere l’acquisto
  • ad acquistare un nuovo prodotto dallo stesso fornitore,
  • ad aumentare la propria spesa con quel fornitore.

Customer Retention e Customer Acquisition: significato

Customer Retention

Le attività tese a coinvolgere nuovamente e quindi fidelizzare il cliente esistente

Customer Acquisition

Tutti i processi destinati ad acquisire nuovi clienti.

Eppure.. gran parte degli investimenti di marketing vanno al pay per click pur generando un deludente incremento delle vendite

Proprio il contrario di quello che fa Amazon che non dimentica mai i suoi clienti!

Abbiamo tre grandi idee in Amazon alle quali siamo fedeli e sono la ragione per cui abbiamo successo:
1) mettere il cliente al primo posto,
2) inventare
3) essere pazienti”.

J. Bezos

Mettere il cliente al primo posto

...a partire da quelli con cui comunichiamo via mail

Ogni giorno comunichiamo con i nostri clienti storici ma anche con lead e prospect attraverso le mail.
Oggi abbiamo la possibilità di definire una strategia di comunicazione che passa dall’uso di banner mirati da inserire automaticamente nella mail.

Ogni destinatario  di una tua mail ha un livello di attenzione molto più alto rispetto a quando riceve una  mail di uno che non  conosce e che non gli parla di un’esigenza che sta cercando di risolvere.

Strikemail

L'alternativa a Pay per Click per moltiplicare i risultati del marketing

Strike mail lavora a fianco del marketing offrendo informazioni fondamentali sull’apertura delle mail e sui click al banner indicando se un decisore è effettivamente interessato al nostro prodotto.

Il marketing sa subito, sin dalle prime mail spedite, quale promozione o a quale evento un determinato destinatario (e target di destinatario) è più interessato: questo permette una taratura work in progress dell’interesse dei clienti.

Avere dati aggregati più diretti e immediati sulle mail spedite

Un cruscotto di facile consultazione aggrega i dati ricevuti per :

  • lingua,
  • browser
  •  ora di apertura
  •  tipologia di mail di partenza
  • evento/link al sito/altro
  • tempi di apertura
  • ……

Così in ogni momento il responsabile marketing può avere la situazione storica aggiornata.

La mail molto meglio della newsletter

Una newsletter  è più “impegnativa “ di una mail.
Poter utilizzare lo strumento mail, più “rassicurante” anche per il destinatario, ma con le funzioni di tracciatura di una newsletter, permette una risposta più elevata e meno “non letti”.

Comment here

Mi iscrivo alla newsletter!

Complimenti!

...se stai leggendo "Pay per Click GRATIS" allora sei pronto per il livello successivo.

Clicca sul video per scoprire tutto sul percorso

"Costruiamo il futuro 4.0. Tutti protagonisti"