“Ma alla fine che ci vuole a fare innovazione? Faccio un po di software selection,  acquisto un bel software magari quelli di moda che fanno tanto figo e sono a posto”.

Allora ti faccio una altra domanda: dal tuo software figo e alla moda hai ottenuto un ROI del del 100% annuo?

Oggi sono buono: facciamo un ROI del 50%.

“Consideralo come fossimo al confessionale, dopo averlo scelto sto software figo e alla moda, mica potevo tornare indietro. Sarebbe stato un casino, la mia carriera finita, e poi chi glielo diceva al direttore che gli avevo fatto spendere millemila euro per un gestionale? Son andato avanti, in qualche modo.

..Ecco. Lo immaginavo.

Ci sono due notizie.

La brutta notizia : rischi di finire come la povera rana, lo sai?

La seconda notizia. Bella .

Possiamo partire assieme a individuare i punti importanti di qualunque progetto a ROI 100%

Il punto fondamentale sono gli UOMINI (inteso come persone, uomini e donne 🙂 )

Ma non basta!  Servono UOMINI, UOMINI VERI (sempre inteso come persone, eh. 🙂 )

Persone disponibili a rischiare, a perdere e non a sprecare le opportunità.

PER UN PROGETTO DI SUCCESSO servono 3  gruppi di alleati:

  1. l’Alta Direzione se percepisce in questa sfida l’unica vera possibilità di sopravvivenza
  2. Gli innovatori  o Cuori Impavidi, quelli che di fronte alle sfide non si tirano indietro (all’inizio sono pochissimi).
  3. e chiaramente noi, di Globalcomm con il nostro metodo InnovazioneAgile, da sempre abituati ad affrontare le sfide più difficili. (a noi la pubblicità dell’Amaro Averna ci fa un baffo) 

La vittoria non è automatica, ma le probabilità sono molto alte.

Non basta più una sola competenza, l’organizzazione piuttosto che la tecnologia, o la motivazione. Bisogna mischiare, combinare, trovare il giusto bandolo per arrivare al TESORO. Servono UOMINI, UOMINI VERI

“E dove li trovo? Metto un annuncio sul giornale?”

Ti do una bella notizia, li hai già in azienda ed aspettano solo di essere coinvolti nella caccia ai TESORI nascosti.

Intanto scegliamo chi guida. Beh non ci sono sono dubbi servono CAPITANI CORAGGIOSI.

Al comando CAPITANI CORAGGIOSI

Ora servono i componenti la squadra, necessariamente UOMINI VERI,

 in squadra UOMINI VERI

sono riconoscibili da 3 caratteristiche comuni:

Caratteristica n° 1 – Essere CUORI IMPAVIDI

Beh per affrontare una vera sfida bisogna avere un CUORE IMPAVIDO, proprio come William Wallace

Caratteristica n° 2 – Essere CUORI SOGNATORI

In un mondo che cambia alla velocità della luce, servono donne e uomini che guardano in avanti consapevoli che le vecchie regole non funzionano più.

I sognatori sono donne e uomini che hanno coraggio da vendere e risultano quindi incoraggianti per tutti gli altri. Con il loro esempio sono capaci di ispirare la parte migliore di noi.

Il livello di consapevolezza dei sognatori in azione li porta a essere spesso considerati più “avanti” della media, per non dire che a volte vengono considerati un po’ troppo eccentrici o ribelli.

In effetti lo sono, perché guardano lontano. Proprio come Cristoforo Colombo, per capire meglio cosa intendo vediti il seguente filmato

Caratteristica n° 3 – Essere CUORI LIBERI 

Beh ecco come si formano i CUORI LIBERI

Mi iscrivo alla newsletter!

Complimenti!

...se stai leggendo "Scuola x Innovatori" allora sei pronto per il livello successivo.

Clicca sul video per scoprire tutto sul percorso

"Costruiamo il futuro 4.0. Tutti protagonisti"