La digitalizzazione dei processi aziendali richiede molto spesso l’automazione della comunicazione.

Per chiarire l’output di un una attività quasi sempre necessita di essere trasmessa e condivisa con terze persone. 

Ma se il contenuto di quella task la voglio condividere con un gruppo (es. tutti i responsabili marketing dei miei clienti attuali e potenziali) e magari raccogliere commenti, valutazioni, controllarne la lettura, allora tutto si fa molto, ma molto più difficile.

Ci siamo abituati per semplicità a spedire comunicazioni dove mettiamo mezzo mondo per conoscenza o in CCR. Che pessima abitudine.

La comunicazione massiva deve essere one to one

Un esempio?

Creo una brochure di un prodotto attraverso un processo che preveda delle raccolte idee, approvazioni ecc. e poi la spedizione a tutti i clienti, rilevando chi ha letto da chi no (Clienti, agenti, fornitori…) la strada è tutta in salita.

Serve quindi integrarsi con il processo e gestire facilmente con verticalizzabili le specifiche esigenze di digitalizzazione del processo che pur essendo simile ad altri, ha una sua diversità.

I processi sono tutti uguali, ma tutti diversi