Come l'Employer Branding contribuisce alla competitività della tua azienda

Cos'è l'Employer Branding

L’Employer Branding è una strategia di marketing rivolta a definire la reputazione di un’azienda in quanto datore di lavoro.
Il suo obiettivo è costruire un’immagine aziendale che coincida con quella del “posto di lavoro ideale”.

Hai presente Apple, Google… dove i migliori talenti andrebbero a lavorare anche gratis?
L’effetto che si può ottenere va oltre ai potenziali candidati, dipendenti per arrivare fino ai clienti.
Il modo migliore per attrarre i migliori profili in circolazione riducendo nel contempo il turn-over fino al 28%
L’Employer Branding è ormai il prerequisito fondamentale di ogni strategia di selezione di nuovo personale che si rispetti: secondo LinkedIn il 75% dei potenziali candidati effettua ricerche sulla reputazione dell’azienda prima di presentarsi per una posizione, e quasi il 70% dei candidati non accetterebbe un’offerta da un datore di lavoro con una cattiva reputazione.

Quali sono gli obiettivi dell'Employer Branding?

Ecco i principali obiettivi che si possono ottenere con l’Employer Branding:

  1. attirare i candidati ideali e talenti che l’azienda mira a ingaggiare;
  2. trasformare gli attuali dipendenti in Brand Ambassador ossia promuovere l’azienda condividendo il paicere e la sodddisfazione di lavorare lì;
  3. attrarre i clienti grazie alle testimonianze dei nostri dipendenti.

Una strategia per migliorare l'immagine aziendale, anche all'interno

Il miglioramento del proprio Employer Branding porta l’azienda a focalizzare meglio i propri valori.
Non solo riesce a comunicare meglio anche gli aspetti che la rendono un posto di lavoro unico e molto ambito, non solo a potenziali futuri collaboratori, ma anche ai propri dipendenti, rafforzando la coesione interna e lo spirito aziendale.

Come impostare una strategia di Employer: fumo o sostanza?

La cosa più semplice è creare una strategia di Employer Branding fatta di marketing, comunicazione social ecc. senza una corrispondenza reale con i valori e l’ambiente reale che l’azienda rappresenta.
La vera sfida è creare una cultura aziendale dove i valori promossi sono reali e non costruiti a tavolino per attrarrei migliori talenti, che poi disillusi se ne vanno.

Ecco come migliorare passo dopo passo l'employer brand

Il miglioramento dell’employer branding passano dall’ibridazione del lavoro, formazione continua e coinvolgimento attivo dei collaboratori.
Un PerCorso di trasformazione organizzativo digitale.

Per saperne di più clicca il bottone QUI sotto

Approfondisci questi temi qui 

Costruisci la SQUADRA

Costruisci la squadra 4.0  Come imprenditore ti serve una squadra dalla quale partire per costruire la social enterprise, l’azienda in grado di fare della collaborazione

Read More »

FAQ . Tutte le risposte per cogliere la trasformazione digitale

Previous
Next

Try Storming. Provaci. Gratis

Globalcomm ti guida a piccoli passi alla Transizione 4.0 combinando il learning by doing, organizzazione e tantissima digitalizzazione

Se non provi non capisci,
Se non capisci non fai,
Se non fai il tuo futuro è a rischio

Ti offriamo 4 ore di Consulenza gratuita per sperimentare i primi passi nella Transizione 4.0. 
Il resto sarà finanziato a fondo perduto

Vuoi subito capirne di più?

Mi iscrivo alla newsletter!

Complimenti!

...se stai leggendo "Cos’è l’employer branding e come può creare una fortuna per la tua azienda" allora sei pronto per il livello successivo.

Clicca sul video per scoprire tutto sul percorso

"Costruiamo il futuro 4.0. Tutti protagonisti"