Industria SMARTLa Rivoluzione Digitale sta cambiando il Mondo

Prometeia: il Piano Industria 4.0 spinge la meccanica italiana più di quella tedesca

Il Rapporto Prometeia-Intesa Sanpaolo evidenza un miglioramento del comparto manifatturiero italiano, e in particolare della meccanica grazie alla spinta degli incentivi del Piano Nazionale Industria 4.0

È stato pubblicato nei giorni scorsi l’aggiornamento dello studio congiunto Pometeia – Intesa San Paolo sull’andamento dei diversi settori industriali italiani nei primi mesi dell’anno 2017.
I dati sono positivi con il manifatturiero che cresce tendenzialmente del 4,7 per cento riportando il fatturato della manifattura italiana agli stessi livelli del 2011.

Grazie al Piano Industria 4.0 facciamo meglio nella meccanica di tedeschi e francesi

L’analisi Prometeia evidenzia che nei primi cinque mesi dell’anno di parla di una crescita tendenziale del 5,8 per cento, sostenuta soprattutto dalla componente interna che ha beneficiato degli incentivi del Piano Industria 4.0, con una crescita del 9,5 per cento.

Crescita sia la domanda interna che quella esterna.

Nei mercati extra-UE le esportazioni hanno registrato un +4,2 per cento, portando il comparto italiano a performance migliori rispetto a quelli tedesco e francese (con crescite rispettivamente del 3,4 e dell’1,9 per cento).

Quindi?

Lenti, Lenti, grazie alla digitalizzazione un po’ alla volta l’Italia si tirerà fuori dal pantano.

Buon RiNascimento 4.0

Comment here