Il  processo di vendita (in particolare nel BTB) è un percorso a ostacoli.

I grandi venditori parlano di  gioco dei grandi numeri (più chiamate fai e più risultati avrai), di come non fare più cold calls,  di come rendere una chiamata fredda meno fredda attraverso le informazioni di Linkedin e i Google allert, di come le chiamate fredde non abbiano più senso,  di come driblare competenti e efficienti segretarie, di come utilizzare un tono di voce sicuro oppure un po incerto…..

Insomma. Tutto e il contrario di tutto.

Su un punto sono invece quasi tutti d’accordo: l’invio di una mail di presentazione quando non si è riusciti a parlare con il decisore finale (perchè “L’ingegnere è molto occupato” oppure “la dottoressa è al telefono”) è uno spreco di tempo, bit e risorse. 

Meglio di nulla, ma uno spreco.

In effetti, come venditori, nel momento in cui mando una mail di presentazione, ci viene a mancare una chiave fondamentale: il controllo di cosa verrà fatta di quella mail. Verrà aperta? Verrà letta? Verrà inoltrata a qualcun altro? Quando apriranno i link al prodotto che sto vendendo o al convegno che sto promuovendo ? Lo apriranno?

Tutto questo lascia noi venditori con la netta sensazione di “aver sprecato ” una mail.

Aspettare una reazione da parte del lead  NON è da venditori. Perdere il controllo del processo di vendita NON è da venditori . 

Ecco perchè abbiamo sviluppato Strikemail

Strikemail è un cruscotto che permette di

– sapere quando e quante volte una mail è stata aperta

– sapere quando e da chi un link o un banner inserito nella mail è stato aperto e letto

Ecco che “l’ingegnere che è sempre in riunione” si trasforma in un lead: ha aperto, ha letto il link , ha inoltrato x volte la mail a colleghi o a altri. Il venditore doc riprende il controllo del processo di vendita e pianifica i successivi passi.

Strikemail è utile anche per l’ufficio marketing: sapere con esattezza quante persone hanno aperto o cliccato su una promozione rispetto ad una altra permette dif are test immediati senza ricorrere a newsletter.

Gestire un lead….inizia tutto da una mail?

Indice dei contenuti

Il Knowledge Management e le Dinamiche dominanti

Il Knowledge management può sconfiggere i Gollum

Globalcomm rende più competitive le aziende valorizzando le Persone e la digitalizzazione

"...si dai, alla fine siamo tutti un po' dinosauri"

Scopri come integrare le comunicazioni nei processi collaborativi e digitali

Ecco la strada per costruire un futuro SMART/4.0 per la tua azienda

Valorizza le idee dei tuoi collaboratori con Miro, la whiteboard

Velocizza il gioco della tua azienda combinando Evernote, Slack e Lean BPM MarkUp

Gioco di squadra nella tua azienda con +Bit Atomi con il Metodo Mark Up

"Osate Cambiare, cercate nuove strade"


Scopri le pillole per diventare un esperto di transizione digitale

leanbpm-mark-up/

Mark Up per Lavorare Senza Carta Mark Up Suite è la soluzione che garantisce: la collaborazione in digitale tra le tue persone l’ automazione in

Approfondisci »

FAQ . Tutte le risposte per cogliere la trasformazione digitale

Previous
Next