Dedicato agli imprenditori di PMI che amano le loro aziende e per questo sanno bene che le loro aziende devono evolvere. Velocemente!

Amare la propria azienda e guardare al futuro con timore

Il Mondo sta cambiando e anche se le cose vanno bene la sfida non è più guardare a fine anno, ma prepararci a competere per il futuro. Per noi, per i nostri figli e per i nostri collaboratori.
Non vogliamo più soldi (anche se non guasterebbero) vogliamo Costruire il Futuro, lasciare un segno per noi, per i nostri collaboratori e perchè no, un Pianeta più sostenibile.

Il Mondo sta cambiando e anche se le cose vanno bene la sfida non è più guardare a fine anno, ma prepararci a competere per il futuro. Per noi, per i nostri figli e per i nostri collaboratori.
Non vogliamopiù soldi (anche se non guasterebbero) vogliamo Costruire il Futuro

Lavorare 12 ore al giorno ci sta Ma una preoccupazione continua giorno e notte NO!

Quella sensazione che i problemi non si risolvono.E non solo noi che guidiamo l’azienda ma anche i nostri collaboratori sono consapevoli di girare con il freno a mano tiratoSi siamo una bella squadra ma sentiamo un peso di 100chili sulle spalle.Ne va della salute mia dei collaboratori e delle nostre famiglie.Giocare nuovi campionati sfidanti non ci fa paura.Ci fa paura non essere allenati per farlo e non avere già affrontato in precedenza partite così sfidanti in grado di passo passo di costruire il futuro

Quella sensazione che i problemi non si risolvono.E non solo noi che guidiamo l’azienda ma anche i nostri collaboratori sono consapevoli di girare con il freno a mano tiratoSi siamo una bella squadra ma sentiamo un peso di 100chili sulle spalle.Ne va della salute mia dei collaboratori e delle nostre famiglie.Giocare nuovi campionati sfidanti non ci fa paura.Ci fa paura non essere allenati per farlo e non avere già affrontato in precedenza partite così sfidanti in grado di passo passo di costruire il futuro

Dipendenti difficili?
Approfondisci
Manca il tempo?
Approfondisci
La tua digitalizzazione è all'età della pietra?
Approfondisci
Previous
Next

Incavolato con i tuoi dipendenti...

Corri, corri continuamente...

Hai tanti software in azienda...

…ma alla fine sai che non è nemmeno colpa loro?

…e resti sempre fermo, come un criceto sulla ruota?

…ma ti rendi conto che come digitalizzazione sei all’età della pietra?

Potresti chiedere una consulenza anni 90, un corso di formazione, giornate di team building ma, a ragione, sai bene che non basteranno

Potresti chiedere anche a noi il supporto per la trasformazione della tua azienda, ma non basterebbe.
Non facciamo i miracoli

ll Miracolo parte da te e coinvolge tutti i tuoi collaboratori, la tua organizzazione, i tuoi investimenti in digitalizzazione. Sei tu il Miracolo, il Capitano, l'Invictus,  la vita di ogni imprenditore è una sfida continua accompagnata da ogni sorte di difficoltà e successi . Può esserci poesia (ha accompagnato anche N. Mandela nel suo cammino) che meglio rappresenta la vita di un imprenditore?

Dal profondo della notte Nera che mi ricopreRingrazio gli dei qualunque essi sianoPer la mia indomabile anima.Nella stretta morsa delle avversitàNon mi sono tirato indietro né ho gridato.Sotto i colpi d’ascia della sorteIl mio capo è sanguinante, ma indomito.Oltre questo luogo di collera e lacrimeIncombe solo l’orrore delle ombre.Eppure la minaccia degli anniMi trova, e mi troverà, senza paura.Non importa quanto stretto sia il passaggio,Quanto piena di castighi la vita,Io sono il padrone del mio destino:Io sono il capitano della mia anima.​

Dal profondo della notte Nera che mi ricopre

Ringrazio gli dei qualunque essi siano
Per la mia indomabile anima.
Nella stretta morsa delle avversità
Non mi sono tirato indietro né ho gridato.
Sotto i colpi d'ascia della sorte
Il mio capo è sanguinante, ma indomito.
Oltre questo luogo di collera e lacrime
Incombe solo l'orrore delle ombre.
Eppure la minaccia degli anni
Mi trova, e mi troverà, senza paura.
Non importa quanto stretto sia il passaggio,
Quanto piena di castighi la vita,
Io sono il padrone del mio destino:
Io sono il capitano della mia anima.

Il Miracolo parte da te perchè davanti ci devi essere tu a guidare la trasformazione oggi richiesta.
Ecco come fare il miracolo

Tu con la fascia del capitano

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Crea la squadra

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Gioca la partita

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Fatti finanziare a fondo perduto

Dimenticavo: Immagino conosci "Il gioco infinito" di S. Sinek

Se non lo conosci è una lettura da fare quanto prima

Ok vado in ufficio e dopo tutti i fallimenti nei cambiamenti che ho cercato di portare avanti, mi viene la depressione ancora prima di partire. Mi dico che me lo fa fare?

1) Scegli il dream team

Scegli 4-5 persone aperte al futuro, non i capi necessariamente ma quanti non sono troppo ingessati nel si è sempre fatto così?

Fatto?

Falli giocare
Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor
Click Here
Allenamento e saperi
per giocare al megllio serve l'allenamento. Qual'è l'allenamento che serve alla squadra aziendale: I saperi
Click Here
Crea la motivazione della squadra
Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor
Click Here
Previous
Next

2) Fai brainstorming Mettili attorno ad un tavolo ed una lavagna, meglio se virtuale

Raccogli le loro idee e se vuoi sapere come strutturare la mappa mentale che puoi costruire vediti questo video che sicuramente di aiuterà.

Vedrai come usare Miro una straordinaria lavagna elettronica con un sacco di strumenti grafici per stimolare e mappare le idee tue e dei tuoi collaboratori 

3) mettili subito in azione

Trasforma le loro idee in gol segnati, altrimenti rischierai l’effetto boomerang.
“Le idee le abbiamo tirate fuori, ma non sono state realizzate. Quindi inutile tirarne fuori di nuove”

4) Attenzione al cane che si morde la coda

Affronta piccoli miglioramenti che portino un reale vantaggio da subito.
Niente rivoluzioni altrimentiil fallimento è assicurato

Ma siamo veramente diversi?

Diversi non so, ma strani sicuramente si.

NNon avremmopercorso strade difficili in questi ultimi 20 anni, anticipando per qualche visione fuori dal tempo che saremmo arrivati ad un mondo che 

Da priorità al profitto

Ma punta a valorizzare le persone, senza essere dei motivatori da riempire gli stadi

Siamo convinti chhe possiamo migliorare il Pianeta E non è più tempo di alibi

Scopri gratuitamente la prima lezione per trasformarti da "imprenditore dinosauro" a "super imprenditore", anche se non hai mai tempo!

” Da imprenditore dinosauro a super imprenditore”  fra poco in libreria!

Prenota ora la tua copia gratuita!

Chi siamo e cosa facciamo

Costruzione della squadra aziendale

Valorizzazione dei saperi aziendali

Organizzazione snella e miglioramento continuo 

Cosa NON siamo

una azienda di team building

una azienda di consulenza anni 90

una azienda di formazione 

Mi iscrivo alla newsletter!

Complimenti!

...se stai leggendo "home page" allora sei pronto per il livello successivo.

Clicca sul video per scoprire tutto sul percorso

"Costruiamo il futuro 4.0. Tutti protagonisti"