Dalla teoria alla praticaRiNascimento 4.0 - La persona al centro della Rivoluzione DigitaleStrumenti per innovare

Design Thinking per innovare la soddisfazione del cliente


Cos'è il Design Thinking e come con la digitalizzazione rende più competitiva la tua azienda

Cos'è il Design Thinking ?

È un approccio all’innovazione che poggia le sue fondamenta sulla capacità di risolvere problemi complessi utilizzando una visione e una gestione creative.

Come il design thinking può aiutare le imprese a competere e differenziarsi in piena trasformazione digitale

Il Design Thinking diventa sempre più uno strumento straordinario per affrontare le sfide della trasformazione digitale che rende necessario un ripensamento radicale dei processi e delle strutture organizzative con cui prodotti e servizi sono progettati, realizzati e distribuiti.
Il Design Thinking parte da un cambio di prospettiva rispetto al passato, in termini di mentalità, processi e strumenti.
Il Design Thinking pone il cliente al centro del processo innovativo e attorno alle sue esigenze si individuano idee o proposte che potranno essere analizzate e realizzate grazie alla visione creativa e fuori dagli schemi.

In altre parole è un metodo user-centrico, che si focalizza sul cliente per generare il valore e trasferirlo al prodotto/ soluzione

Tutto il lavoro è fatto a livello di team: si individua un gruppo interfunzionale che comprende tutte le persone coinvolte nel processo di creazione del valore, indipendentemente dal fatto che si tratti di manager o di operai, di clienti, fornitori o consulenti.

Ciascuno è chiamato a contribuire con le proprie idee e i propri suggerimenti, cercando di trovare intuizioni creative e fuori dagli schemi e nessuna idea viene scartata a priori.
Il Design Thinking  prevede ampio uso di tecniche di brainstorming, schizzi, mappe concettuali e post-it per migliorare la visualizzazione delle idee, stimolare la creatività e l’allineamento del singolo all’obiettivo del team.

I vantaggi aziendali

Il DT è di enorme attualità per la velocità, mai vista in precedenza, con cui le opportunità abilitate dalle tecnologie possono aiutare i nostri clienti a trovare soluzioni enormemente migliori per risolvere i loro bisogni.
La vera trasformazione digitale consiste dunque nel portarla nelle mani delle persone ripensando l’interazione fra uomo e tecnologia, rendendone più semplice la fruizione.
Le organizzazioni hanno bisogno di rendere questa ricchezza di tecnologia e di informazione accessibile alle persone.
Il DT è dunque indispensabile per navigare nelle opportunità e per dare senso alla tecnologia e agli oggetti che la utilizzano.
Il DT svolge il ruolo di catalizzatore per il cambiamento delle organizzazioni, favorisce una nuova mentalità, coinvolge le persone, all’interno e all’esterno, che diventano attori e creatori del nuovo processo di innovazione.
Uno strumento digitale che prediligo per il design Thinking è Miro

Il Design Thinking si presta benissimo a cogliere le sfide della competitività aziendale attraverso la digitalizzazione.

Come? Semplice!

Pone al centro l’utente e i suoi bisogni e si guida alla soluzione / prodotto mettendosi nei  suoi panni . 

Ecco alcuni tra i principali vantaggi del Design Thinking:

  • Migliora la capacità decisionale e la qualità delle decisioni prese
  • Favorisce l’innovazione pervasiva
  • Riduce i costi e ottimizza i processi aziendali
  • Favorisce la creazione di un ambiente organizzativo positivo e proattivo

Le fasi del processo creativo

Scopo del Design Thinking  è identificare soluzioni innovative a uno specifico problema, anche complesso. Tutte le proposte che si generano con l’applicazione della metodologia devono soddisfare tre criteri fondamentali:
1.      Desiderabilità da parte del mercato o degli attori interni all’azienda
2.      Fattibilità tecnologica, tecnica e organizzativa
3.      Redditività economica

Ecco le fasi che tipicamente utilizzo :
Empathize: in questa fase si cerca di mettersi “in sintonia” con il cliente, con il suo modo di pensare, con le sue esigenze. Fondamentali, durante questa fase, sono gli esercizi di immedesimazione e i giochi di ruolo.

  • Define: si tratta del vero e proprio brief, verbale o scritto, contenente l’indicazione dell’obiettivo da raggiungere.
  • Research: è la ricerca delle informazioni di background da includere nel processo creativo
  • Ideate: è la fase in cui vengono identificati i bisogni e le motivazioni degli end user e si generano le idee, spesso attraverso il brainstorming.
  • Prototype: in questa fase si verifica la reale funzionalità dell’idea, che viene presentata al vaglio dei gruppi di stakeholder prima di essere portata al cliente.
  • Test: Per verificare la solidità e stabilità della soluzione implementata.

Dalla teoria alla pratica nel design thinking

Alcuni alcuni approfondimenti che saranno sicuramenti utili per cogliere come il design thinking e la trasformazione digitale possano mettere il turbo alla tua azienda.

Per cogliere il Design Thinking bisogna prima cogliere il cambiamento culturale che la trasformazione digitale sta introducendo e come l'importanza che ha oggi e avrà sempre più domani ha portato a rendere disponibili sempre più finanziamenti a fondo perduto.

Per sperimentare il design thinking parti dal brainstorming coinvolgendo il tuo team di innovatori, le tue menti migliori e scoprirai uno dei pilastri della Transizione 4.0

Riproduci video

Puoi fare da solo oppure farti aiutare gratis

Potresti ora sperimentare da solo e sulla tua pelle come portare valore alla tua azienda combinando il Design thinking con la trasformazione oppure cogliere una opportunità unica di misurarne i vantaggi con le prime 4 ore gratuite e le successive con i finanziamenti a fondo perduto

FAQ . Tutte le risposte per cogliere la trasformazione digitale

Previous
Next

Try Storming. Provaci. Gratis

Globalcomm ti guida a piccoli passi alla Transizione 4.0 combinando il learning by doing, organizzazione e tantissima digitalizzazione

Se non provi non capisci,
Se non capisci non fai,
Se non fai il tuo futuro è a rischio

Ti offriamo 4 ore di Consulenza gratuita per sperimentare i primi passi nella Transizione 4.0. 
Il resto sarà finanziato a fondo perduto

Vuoi subito capirne di più?

Comment here

Mi iscrivo alla newsletter!

Complimenti!

...se stai leggendo "Design Thinking per innovare la soddisfazione del cliente" allora sei pronto per il livello successivo.

Clicca sul video per scoprire tutto sul percorso

"Costruiamo il futuro 4.0. Tutti protagonisti"