La Rivoluzione Digitale sta cambiando il Mondo

Cos’è Slack e come può aiutarti a rendere più fluidi ed automatici i processi aziendali

Una premessa: ogni processo  per essere portato a termine si muove su 2 binari uno sincrono ed uno asincrono che si continuano ad intrecciare per garantire il massimo di fluidità e produttività al team di persone.

Slack: che cos’è e come si inserisce nell’automazione dei processi di un BPM Business Process Management 

Slack è uno degli strumenti migliori, anche se non l’unico, che lavorando su canali/ processi aiuta a gestire molto bene la comunicazione sincrona attraverso una chat evoluta che facilita la comunicazione tra colleghi e tra gruppi di lavoro  garantendo la riduzione dell’uso delle mail ed aumentando la creatività e la tracciabilità di idee e di attività coinvolgendo in tempo reale tutto il gruppo di lavoro. Lo puoi scaricare –> QUI

All’interno dei canali di Slack e grazie all’integrazione con diverse applicazioni è possibile aumentare la produttività, ma soprattutto la creatività del team.

Si integra con Miro,  Google DriveTrelloGitHubGoogle Calendar ed molte altre applicazioni ed è fruibile da tutti i dispositivi iOSAndroidWindows come applicazione e da web browser.

Chiaramente per valorizzarlo al meglio, la chat deve essere uno strumento di uso quotidiano e stai scoprendo i limiti per la gestione dei processi collaborativi di strumenti quali  Skype, o WhatsApp

Come fare interagire Slack con un BPM

Slack grazie alle API si può integrare con software terzi.

Il lavoro che abbiamo fatto con il Lean BPM Mark Up   di rendere agevole il passaggio dal processo sincrono a quello asincrono gestito dal BPM.

Infatti la complessità di gestire del lavoro sui canali è che deve trovare il modo di integrare alla fine in un unico processo tutto il lavoro fatto su workflow, con quello fatta magari con le riunioni da quello sviluppato sui canali della chat.

Come funziona Slack: può essere utile a gestire un gruppo di lavoro della tua azienda

Ecco un esempio di Workplace che usiamo come Globalcomm per sviluppare la nostra collaborazione.

I channel possono essere pubblici, e quindi visibili da tutti gli utenti del team, oppure privati, e dunque visibili esclusivamente ai membri del team invitati a far parte del canale specifico

Con Slack in un colpo d’occhio avete tutti i channel dove poter interagire con gli altri membri del vostro team o della vostra azienda, senza dover ricostruire il filo logico delle mail, ma discutendo in real time.

La centralità della comunicazione viene soddisfatta anche attraverso l’uso dei messaggi privati: se dovete scrivere qualcosa solo a un utente o a un piccolo gruppo di utenti, senza necessità di aprire un channel dedicato, potete inviare un messaggio privato, esattamente come in tutti i sistemi di messaggistica.

Le app e prezzi di Slack su destkop e mobile

A Slack si può accedere con ogni device (pc, tablet, smartphone).
Sono disponibili anche le seguenti app per Slack per Windows – Slack per Mac  – Slack per Linux

Per quanto riguarda invece i dispositivi mobile come smartphone e tablet, si possono scaricare le seguenti app Slack per iOS – Slack per AndroidSlack per Windows

Slack offre più tipologie di offerte commerciali QUI ma quella gratuita ti consente di fare un sacco di cose prima di passare eventualmente a quella a pagamento

Comment here