La cosa migliore per raccontare come sia possibile guardare in prospettiva futura l’innovazione richiesta da Industria 4.0 è raccontare le esperienze di innovazione e di valore creato con ROI >100% annuo.

Si, la cosa migliore è partire dai case history superando la semplice logica del convincere sul quanto siamo bravi , ma soprattutto raccontare i risultati raggiunti con il progetto ma condividendo anche le tante difficoltà incontrate lungo il passaggio dal prima al dopo.

La cosa forse più semplice ormai è trovare la soluzione organizzativo – tecnologica che meglio garantisce altissimi ritorni dell’investimento.

Ogni esperienza di innovazione per rendere snelli i processi e sviluppare la collaborazione ha tra le difficoltà maggiori la gestione del cambiamento richiesto alle persone per valorizzare al meglio l’innovazione introdotta.

dei 3 passaggi:

  1. l’ analisi,
  2.  implementazione tecnologica
  3. il rilascio e valorizzazione sul campo.

Sicuramente la componente più complessa da affrontare è legata alla reale valorizzazione dell’innovazione di processo e in particolare quando questa richiede un cambiamento operativo delle persone che lo devono rendere fluido.

Il casino nasce proprio qui. Nel cambiamento richiesto alle persone.

Le loro tantissime resistenze  e paure che entrano in gioco, rischiano di portare al fallimento qualsiasi progetto di innovazione

Presenteremo le varie esperienze accumulate organizzandole in:

  • automazione delle comunicazioni
  • automazione dei documenti
  • automazione dei processi
  • sviluppo della social collaboration