Il ministro dello Sviluppo economico commenta i dati Istat che evidenziano la crescita delle commesse nel manifatturiero del +13,7%

I dati diffusi su fatturato e ordinativi, e quelli su natalità e mortalità delle imprese, ci confermano da più versanti una dinamica fortemente positiva del tessuto imprenditoriale, e soprattutto indicano questi dati come strutturali e non congiunturali.

Carlo Calenda, ministro dello Sviluppo economico, commenta i dati diffusi dall’Istat sul fatturato dell’industria e sull’incremento degli ordinativi industriali su base annua.

“Il dato sugli ordinativi industriali, +13,7%, e sulla crescita dell’export extra UE che segna un +9,1% dall’inizio dell’anno dimostrano che puntare su investimenti, industria ed internazionalizzazione per rimettere in moto la crescita è stata la scelta giusta.

Per coinvolgere sempre più imprese e lavoratori in questo percorso virtuoso vanno rafforzati gli strumenti del Piano Industria 4.0 e del Piano Straordinario sul Made in Italy”.

Calenda: “Gli ordinativi sono in crescita, giusto puntare su Industria 4.0”

Indice dei contenuti

Il Knowledge Management e le Dinamiche dominanti

Il Knowledge management può sconfiggere i Gollum

Globalcomm rende più competitive le aziende valorizzando le Persone e la digitalizzazione

"...si dai, alla fine siamo tutti un po' dinosauri"

Scopri come integrare le comunicazioni nei processi collaborativi e digitali

Ecco la strada per costruire un futuro SMART/4.0 per la tua azienda

Valorizza le idee dei tuoi collaboratori con Miro, la whiteboard

Velocizza il gioco della tua azienda combinando Evernote, Slack e Lean BPM MarkUp

Gioco di squadra nella tua azienda con +Bit Atomi con il Metodo Mark Up

"Osate Cambiare, cercate nuove strade"


Scopri le pillole per diventare un esperto di transizione digitale

leanbpm-mark-up/

Mark Up per Lavorare Senza Carta Mark Up Suite è la soluzione che garantisce: la collaborazione in digitale tra le tue persone l’ automazione in

Approfondisci »

FAQ . Tutte le risposte per cogliere la trasformazione digitale

Previous
Next