Perché il professionista analogico/tradizionale/quello che “questo-studio-è-alla-terza-generazione-e-ha-sempre-funzionato-benissimo-così” scomparirà?

Io non ho uno studio di commercialisti, né sono avvocato né mi occupo di consulenza del lavoro. Mi occupo di Innovazione con ROI >100% annuo. (ecco la mia pagina linkedIn)

Ma ragiono come cliente: ho la fortuna di avere professionisti fantastici e devo dire che è un piacere lavorare con loro. Sono professionalmente preparati ed ho fiducia i  loro. E negli ultimi anni  ci hanno progressivamente ridotto le parcelle grazie al fatto che noi gli abbiamo reso meno impegnativo il loro lavoro. Entrambi ne siamo usciti vincenti. Altrimenti?

Avremmo cambiato consulenti.

L’essere esigenti li ha sicuramente spinti ad uscire da un organizzazione analogica e piena di sprechi. Siamo stati fortunati? Sono troppo esigente? Probabile. Ma dalla infografica sembra che non sia il solo 🙂

Cosa ci dice la Ricerca del Politecnico di Milano

Il 46% degli studi ha nel proprio asset una percentuale massima del 19% di tecnologie a alto contenuto innovativo. Ebbene: sono gli stessi che hanno subito una diminuzione di redditività del 2015 rispetto al 2014.

Ecco come il Politecnico usi il treno per capire a quale velocità ci muoviamo.

Redditività professionistiVogliamo farci ancora più del male? O cominciamo ad innovare?

stru1zzi

No, non basta mettere la testa sotto la sabbia come gli struzzi per sperare che la situazione ritorni quella di una volta.

Il momento è ora.

Perchè? Perchè la velocità è altissima e nel mondo dei professionisti si sta ancora pensando che tutto sia come quando ci si è laureati. O come quando si è laureato il padre o il nonno. Ecco la Ricerca del Politecnico di Milano sulle professioni

I consulenti del lavoro, gli avvocati, i commercialisti sono OBBLIGATI ad INNOVARE.

Per farlo abbiamo creato all’interno del nostro BLOG un’area proprio per condividere le esperienze accumulate per Innovare. Scopri la  scuola per innovatori e in particolare i talenti delle tue persone che sono richiesti per rendere possibile questa rivoluzione all’interno del tuo studio.

Certo che si mancano pochi mesi alla pensione e non sei interessato a dare un futuro ai tuoi collaboratori puoi, fai pure a meno di pensare all’innovazione.

Se non stai andando in pensione e vuoi accelerare e diventare un innovatore. Chiamaci ora 0445 381199

“Il professionista (analogico) è morto . Viva il professionista (innovatore) ” – Ecco come

Indice dei contenuti

Il Knowledge Management e le Dinamiche dominanti

Il Knowledge management può sconfiggere i Gollum

Globalcomm rende più competitive le aziende valorizzando le Persone e la digitalizzazione

"...si dai, alla fine siamo tutti un po' dinosauri"

Scopri come integrare le comunicazioni nei processi collaborativi e digitali

Ecco la strada per costruire un futuro SMART/4.0 per la tua azienda

Valorizza le idee dei tuoi collaboratori con Miro, la whiteboard

Velocizza il gioco della tua azienda combinando Evernote, Slack e Lean BPM MarkUp

Gioco di squadra nella tua azienda con +Bit Atomi con il Metodo Mark Up

"Osate Cambiare, cercate nuove strade"


Scopri le pillole per diventare un esperto di transizione digitale

leanbpm-mark-up/

Mark Up per Lavorare Senza Carta Mark Up Suite è la soluzione che garantisce: la collaborazione in digitale tra le tue persone l’ automazione in

Approfondisci »

FAQ . Tutte le risposte per cogliere la trasformazione digitale

Previous
Next
Mi iscrivo alla newsletter!

Complimenti!

...se stai leggendo "“Il professionista (analogico) è morto . Viva il professionista (innovatore) ” – Ecco come" allora sei pronto per il livello successivo.

Clicca sul video per scoprire tutto sul percorso

"Costruiamo il futuro 4.0. Tutti protagonisti"