Azienda SMARTDalla teoria alla praticaIndustria SMARTLa Rivoluzione Digitale sta cambiando il Mondo

[Adidas] Sta riportando la “fabbrica” a casa con Industry 4.0. E le nostre PMI che fanno?

Adidas sta riportando la produzione in Europa.

Grazie all’industria 4.0 realizzerà un nuovo stabilimento altamente tecnologico in Germania.

Dopo la delocalizzazione, ecco da metà 2017 il ritorno della produzione in Germana (reshoring), dopo che per un paio di decenni aveva mantenuto solamente la sede, la progettazione e parte degli uffici della comunicazione. 

Si punterà a ribaltare le 3 regole sulla produzione che i grandi gruppi ritengono inviolabili:

  1. delocalizzazione lì dove la manodopera costa meno,
  2. produzione in serie e tipizzata,
  3. periodicità nel lancio di nuovi modelli.

Regole che Adidas vuole cambiare con il passaggio all’industria 4.0 per velocizzare il processo produttivo e renderlo più flessibile. Da 18 mesi a 3-4 mesi tra la progettazione e l’avvio della produzione di un modello di scarpe

L’obiettivo (anche del competitor Nike) è di giungere quanto prima all’apertura di un canale on demand per la creazione di prodotti totalmente personalizzati in tempi rapidissimi.

Ma quali sono le regole che hanno portato le nostre PMI a delocalizzare?

Il costo della manodopera. Non una vera strategia.

Nella maggior parte dei casi la delocalizzazione è in perdita. E lo sarà sempre più!

Ora con Industry 4.0 esite un’opportunità per rivedere le strategie.

Il costo della manodopera nei paesi di delocalizzazione sta velocemente crescendo.

Lontananza e volumi contenuti di produzione delle nostre PMI, certo non aiutano ad essere competivi.

Da dove partire?

Facendo bene i conti e cominciando a cercare i TESORI che abbiamo qui in Italia.

Ecco la mappa –> QUI

Comment here